Film animazione Weblog

Just another WordPress.com weblog

Ice Age 3 (2009)

Annunci

maggio 11, 2008 Posted by | Anteprime, Film animazione, Foto gallery, news | , , | Lascia un commento

Persepolis Photo gallery

per1

per2

per3

per4

febbraio 27, 2008 Posted by | Anteprime, festival, Film animazione, Foto gallery, Persepolis | , , , , , , , | 3 commenti

Persepolis recensione

Crescere a Tehran
Recensione del film Persepolis (2007)
Il film, disegnato con uno stile minimalista ed elegante ma non per questo povero di dettagli, ha come punto di forza soprattutto una sceneggiatura divertente e di grande intelligenza ed originalità.

Unica opera prima in concorso quest’anno, Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud, film d’animazione di stampo tradizionale (niente 3d giusto per intenderci) e quasi totalmente in bianco e nero, ha conquistato applausi a scena aperta (e una standing ovation di circa dieci minuti) durante la prima ufficiale e il plauso quasi unanime della stampa nelle proiezioni precedenti. Marjane, illustratrice iraniana che vive e lavora a Parigi, tra il 2000 e il 2003 ha pubblicato quattro libri a fumetti intitolati appunto Persepolis che raccontano – in uno stile semplice ma estremamente espressivo che le ha permesso di conquistare un enorme successo in tutto il mondo – la sua storia dall’infanzia a Tehran alla rivoluzione islamica, dall’adolescenza trascorsa a Vienna in una scuola di lingua francese al ritorno in Iran dalla famiglia in seguito alla conclusione del conflitto con l’Iraq.

Ma non c’è solo la storia di una paese, ma anche e soprattutto i problemi di un’adolescente, e in seguito di una donna, in una società che non riesce a sentire sua e a cui non riesce a conformarsi, una giovane ribelle insomma che attraverso il punk, la presa di coscienza politica o la consapevolezza del maschilismo tipico del suo popolo continua sempre a lottare, grazie anche ad uno sporadico “appoggio” esterno, che sia esso da parte della nonna, Marx, Dio o Rocky. Il film, disegnato con uno stile minimalista ed elegante ma non per questo povero di dettagli, ha come punto di forza soprattutto una sceneggiatura divertente e di grande intelligenza ed originalità e gode tra l’altro di una notevole caratterizzazione dei personaggi, mai bidimensionali, grazie anche alle voci importanti come quelle di Chiara Mastroianni o Catherine Denauve.

Pur lanciando un messaggio politico e sociale molto forte (non sono manca infatti le polemiche e le proteste dall’Iran) sono la poesia e la sensibilità dei dialoghi (e disegni) di Marjane a regalare a questo Festival novanta minuti indimenticabili. Speriamo possa essere così anche per la giuria.

Autore Luca Liguori

febbraio 27, 2008 Posted by | Anteprime, festival, Film animazione, news, Persepolis, Recensioni | , , , , , , , | 3 commenti

Persepolis

persepolis

Persepolis
( 2007 )

TITOLO ORIGINALE
Persepolis
NAZIONE
Francia
GENERE
Animazione, Drammatico
DURATA
95 min. (colore)
DATA DI USCITA
29 Febbraio 2008

REGIA
Vincent Paronnaud, …
SCENEGGIATURA
Vincent Paronnaud, …
DISTRIBUZIONE
Bim Distribuzione

PROTAGONISTI
Chiara Mastroianni
Danielle Darrieux
Simon Abkarian
Gena Rowlands
Catherine Deneuve
Tilly Mandelbrot
Gabrielle Lopes Benites
François Jerosme

L’infanzia della piccola Marjane, ambientato in Iran. L’autrice cresce in una famiglia dagli ideali progressisti; sin da piccola divora molti libri, appassionandosi tra l’altro alla storia di Che Guevara, proprio mentre il trono dell’ultimo scià della dinastia Pahlavita vacilla. Marjane (imparentata alla lontana con l’ultimo scià della dinastia Qajar, spodestata dai Pahlavi) cresce ispirata dai racconti dei prigionieri politici, come suo nonno e suo zio, e dalla madre, che cerca di educarla secondo gli ideali di un moderato femminismo, almeno finché la politica repressiva della Rivoluzione non renderà rischiose anche le pacifiche proteste di piazza.

Marjane inizialmente frequenta una scuola mista bilingue, dove impara anche il francese; con l’avvento del regime teocratico le scuole straniere vengono chiuse e le classi miste abolite, in favore della separazione fra i sessi. Poco dopo, verrà anche reintrodotto l’obbligo per le donne di indossare in pubblico il chador, o in alternativa un ampio fazzoletto scuro che copra i capelli (hijab). Marjane e le compagne di classe mostrano una certa insofferenza verso questo nuovo obbligo.

Nel frattempo, le pressioni ed il controllo sulla vita privata da parte del nuovo regime aumentano: la madre di Marjane inizia a portarla con sé in piazza, per protestare assieme ad altre donne contro le restrizioni che il governo islamico cerca di imporre loro. Scopriranno però che i Pasdaran non sono meno feroci del vecchio esercito dello scià, quando si tratta di reprimere le manifestazioni avverse al regime. I genitori di Marjane decidono così di partire assieme alla figlia, lasciando per qualche tempo l’Iran e concedendosi una lunga vacanza in Spagna ed in Italia. Proprio mentre si trovano in Europa scoppia la guerra tra Iraq ed Iran. Tornata in patria, Marjane vive con molto patriottismo l’evolversi del conflitto (paragonerà in un tema l’aggressione di Saddam Hussein all’invasione araba subita dalla Persia secoli prima), pur non condividendo la propaganda con cui il regime degli ayatollah cerca di inculcare, nelle menti di bambini e ragazzi, gli ideali di sacrificio e martirio in nome della Patria.

Il regime esce rafforzato dalla guerra, almeno nell’immagine della popolazione, grazie anche alla propaganda di cui sopra, di cui la scuola continua ad essere un importante veicolo. Marjane si scontra più volte cone le sue insegnanti, zelanti figlie della Rivoluzione, attente a proibire alle loro allieve di truccarsi o indossare gioielli. Marjane ha sempre la risposta pronta e questo, benché li renda anche orgogliosi, preoccupa i suoi genitori, i quali spingono la figlia a trasferirsi in Europa, in Austria, lontana dal regime. Si conclude così il primo volume della serie.

febbraio 27, 2008 Posted by | Anteprime, festival, Film animazione, news, Persepolis, Schede film | , , , , , , | 1 commento

Alvin Superstar

alvinloc

TITOLO ORIGINALE
Alvin and the Chipmunks
NAZIONE
USA
GENERE
Animazione, Commedia
DURATA
90 min. (colore)
DATA DI USCITA
18 Gennaio 2008

REGIA
Tim Hill
SCENEGGIATURA
Don Rhymer, …
DISTRIBUZIONE
20th Century Fox

PROTAGONISTI
Jason Lee
Janice Karman
Don Tiffany
David Cross
Cameron Richardson
Justin Long
Jane Lynch
Matthew Gray Gubler

La vita del compositore David Seville viene sconvolta dall’incontro con tre vivaci scoiattoli canterini: lo scatenato capobanda Alvin, il genio spilungone Simon e il tenero pacioccone Theodore. David adotterà i Chipmunks occupandosi di loro sia come padre affettuoso che come manager della rock band con la quale i tre riscuoteranno enorme successo.

castlerock.it

Technorati: , , , , ,

Avatar da scaricare

avatar1

avatar2

avatar3

avatar4

 

dicembre 27, 2007 Posted by | Alvin superstar, Anteprime, Film animazione, Film per ragazzi, Foto gallery, Locandine, news, Schede film, Trailer, Video | , , , , , , , , | 1 commento

Free Burma

freemyanmar

 

Bloggers di tutto il mondo stanno preparando un’azione per supportare la rivoluzione in Birmania: vogliamo dare un segno di libertà e di appoggio a tutte quelle persone che stanno combattendo contro un regime crudele ed armato. Questi Bloggers stanno pensando di postare tutti insieme sui loro blog il giorno 4 Ottobre la tremenda situazione Birmana inserendo anche un banner grafico sottolineando la frase „Free Burma!“, „Birmania Libera!“.

Free Burma 

ottobre 2, 2007 Posted by | Free Burma, news | , , , , | Lascia un commento

Mike Mitchell alla regia di Shrek 4?

shrek

Al regista di ‘Sky High’ potrebbe essere affidata la regia del quarto episodio di Shrek. E nel frattempo si pensa anche ad uno spinoff sul Gatto con gli Stivali.

Mike Mitchell alla regia di Shrek 4?
Mike Mitchell è in trattative per dirigere il quarto episodio di Shrek, il film d’animazione della Dreamworks che seguirà Shrek Terzo, la cui uscita nelle nostre sale è prevista per la fine di agosto di quest’anno, e che negli States è atteso per il 18 maggio.
Non sono stati rivelati ulteriori dettagli sul quarto film del franchise, ma alcuni dei protagonisti, da Rupert Everett a Cameron Diaz, hanno già dato la loro piena disponibilità a tornare in sala doppiaggio per prestare la loro voce ai personaggi del film.

Poche novità anche per quanto riguarda un possibile spinoff di Shrek incentrato sul personaggio del Gatto con gli Stivali, che nel film è doppiato da Antonio Banderas: secondo il produttore Aron Warner la pellicola è già in via di sviluppo e David Steinberg e Jon Zack sarebbero stati incaricati di sviluppare un soggetto del film, ma per il momento non sono state divulgate ulteriori notizie. In ogni caso, se il film sarà realizzato, uscirà dopo Shrek 4 che probabilmente sarà nelle sale cinematografiche nel 2010.

autore Fabio Fusco 

settembre 28, 2007 Posted by | Film animazione, news, Srhek | , , , , , | Lascia un commento